venerdì 3 aprile 2009

E adesso?

Potrà sembrare strano ai più, ma ci tengo a condividere questo momento di iniziale imbarazzo davanti al classico foglio bianco: cosa scrivo? E detto da uno sceneggiatore pare un controsenso, una di quelle barzellette sui "colmi", tipo quello dell'idraulico che ha la moglie che non capisce un tubo...
Comunque, superato questo primo gradino, ho deciso che inizierò a raccontare un pezzetto della mia carriera (tranquilli: è veramente breve!) per poi passare al vero motivo per cui ho aperto il blog: raccontarvi ogni singolo passo di una nuova avventura, di un progetto che (incrociamo ancora le dita) sarà varato nel mese di giugno!
Ma procedo con ordine e... vado a scrivere il prossimo post, relativo (come promesso) alla mia breve, almeno per il momento, carriera.

strillo

Nessun commento:

Posta un commento

scrivi di seguito il tuo commento, anche come anonimo se preferisci