martedì 9 febbraio 2010

Letture consigliate... anche per meditare.

In queste ultime settimane mi sono tuffato in un trittico di letture che immediatamente vado a consigliare:

- 1602, una meravigliosa sceneggiatura di Gaiman ottimamente
disegnata da Hubert (http://it.wikipedia.org/wiki/1602_(fumetto.

- Volto nascosto (sono al volume 5 di 14) … chi di voi non ne ha sentito parlare? Gran bella serie scritta da Gianfranco Manfredi (http://www.sergiobonellieditore.it/auto/cpers_index?pers=voltonascosto).

- Moyale, policronaca di un piccolo viaggio di vita in un
sud del Mondo
, racconto del volontario (professione veterinario) Rudi Cassini in terra d’Etiopia per conto della LVIA (http://www.acquaevita.it/acqua.php?e=4&v=1&r=8&a=304541026);
vi consiglio anche una piccola navigazione all’interno del sito dell’Associazione!



Come potete notare, sono passato dal divertimento puro della serie supereroistica di Gaiman, a quella seriosa con sfondo storico della Bonelli, al libretto ben più toccante di un viaggio vissuto. Ho provato (e sto provando) grandi emozioni; ho scoperto quanto devo ancora imparare, dal modo di scrivere a quello di leggere; ma soprattutto ho scoperto quanto sono lontano (e non me ne voglio vantare!) dai problemi quotidiani di un fratello, inteso come essere umano, che vive in una zona arida.

Da inizio febbraio non mi sono più lamentato del tragitto giornaliero in auto per andare al lavoro (code, frenesia, incazzatura, stress); penso al fratello, o sorella, che percorre chilometri a piedi per riempire un qualsiasi contenitore con dell'acqua; in quell’acqua, noi non ci faremmo nemmeno il bagno, loro la bevono e la utilizzano per cucinare!

strillo

Nessun commento:

Posta un commento

scrivi di seguito il tuo commento, anche come anonimo se preferisci