domenica 25 luglio 2010

Ho cominciato prima le ferie...

... nel senso che in ufficio ci vado ancora e ci andrò regolarmente per altre due settimane; la pausa me la sono presa per il cervello - fatta eccezione per le ore di lavoro, naturalmente.

Che fare se non leggere, e ancora leggere, e ancora una volta leggere?
Guardare un film!

Ho appena terminato la visione di Mine Vaganti di Ozpeteck.
Guardatelo, merita veramente!
Buoni, forse ottimi, i dialoghi; buona - anche se da qualcuno degli attori mi aspettavo di più - anche la recitazione; bella la storia, condotta bene e ben articolata.

Sul fronte lettura, invece, sono impegnato nel romanzo Il segreto dell'alchimista di Antonia Romagnoli.
Un giallo ad ambientazione fantasy ben scritto e, almeno per il momento, intrigante nel modo giusto, con un mix riuscitissimo tra giallo-fantasy e quel tocco - molto femminile in questo caso - di romanticismo.
Vi consiglio la lettura, consiglio che cade nel momento giusto in cui ci si appresta a partire per le vacanze e a scegliere, oltre i vestiti, quali libri mettere in valigia.

Ma non sono qui per scrivere una critica sul film o sul libro... sono qui perché da giorni mi frulla per la testa il pensiero di questo blog, di tutti gli altri blog aperti da sconosciuti nel mondo, ma presenti tutti insieme - all'unisono - qui, nella rete!
Non mi stanco di pensare a quanti di questi blog sono ancora attivi e quanti sono "morti", probabilmente per noncuranza del proprietario.
Soprattutto, non mi stanco di pensare all'immortalità di questi messaggi - insignificanti o meno che siano - lasciati in eterno nell'etere (a meno di cancellazione volontaria da parte dell'autore).

Siamo di fronte alla scoperta che l'umanità cerca dalla sua nascita?
O siamo semplicemente di fronte alla possibilità per chiunque di poter lasciare un proprio ricordo ai posteri?
Non essendo interessato alla prima (lo so: vi sembrerà strano, ma è così!), propendo per la seconda soluzione.

Quindi, amici cari, colleghi di tutto il mondo... beccatevi anche questo post!

Un abbraccio

strillo

Nessun commento:

Posta un commento

scrivi di seguito il tuo commento, anche come anonimo se preferisci