domenica 15 gennaio 2012

Appuntamenti al buio.

No, tranquilli; si tratta di appuntamenti imperdibili per chi, come il sottoscritto, ama la nona arte... e non quelli improponibili in cui a volte ci coinvolgono gli amici!

Ci sono, a volte, periodi in cui non si ha nulla da dire o, meglio, non si sa bene da dove cominciare; bene, in mio soccorso sono arrivate notizie interessanti di altrettanti appuntamenti a imperdibili.

Il primo è in realtà l'inizio di una trasmissione radiofonica che consentirà ai radioascoltatori di avvicinarsi al mondo del fumetto; la Rai, con la seconda rete RadioDue, dà appuntamento agli amanti del genere a partire da domani, lunedì 16 gennaio, con il Radiofumetto.
Si tratta di un orario un po' pazzerello, ovvero mezzanotte; per gli appassionati del genere (ma non inclini al nottambulismo) ricordo che possono godere della trasmissione scaricando - gratuitamente! - il podcast a partire da mezzogiorno del giorno dopo.


 Gli appuntamenti sono articolati come segue:
- dal 16 al 27 gennaio Diabolik (Senza maschera e Eva Kant, quando Diabolik non c'era); la voce del ladro è di Luca Ward, quella della sua compagna è affidata a Roberta Greganti
- dal 30 gennaio al 10 febbraio Dylan Dog (Necropolis e L'uccisore di streghe); Francesco Prando darà voce all'indagatore dll'incubo
- dal 13 febbraio Tex (Ombre nella notte); Francesco Pannofino presta la voce a Aquila della notte.
Il tutto da un'idea di Armando Traverso, a cura di Emma Caggiano e per la regia di Arturo Villone e Armando Traverso; i nottambuli sono avvertiti, ma... occhio al podcast!


Il secondo, invece, è un appuntamento che consiglio a tutti di non perdere: giovedì, ore 21.00, incontro con Art Spiegelman presso il Circolo dei lettori di Torino (via Bogino)... come fare?
Grazie alla tecnologia, l'avvenimento si potrà seguire in streaming, e se avete un collegamento lento come il sottoscritto, o non riuscite a "infilarvi" causa traffico elevato (me lo auguro!), non temete: potrete vedervelo con più tranquillità in un secondo momento in quanto il video sarà messo a disposizione in pochi giorni (consiglio, inoltre, la visione di alcuni dei precedenti, come l'incontro con Giorgio Faletti).
Per la cronaca, Art Spiegelman è l'ideatore della graphic novel Maus.
Questo  il link del Circolo... mi raccomando: mettetelo nei preferiti e segnatevi l'appuntamento!


Ecco, finalmente ho scritto il primo post dell'anno e spero di aver fatto cosa gradita ai miei tanti (???) lettori.

strillo

4 commenti:

  1. Sicuramente una trasmissione interessante, soprattutto per gli appassionati di fumetti (ed io non lo sono), la radio sembra ragioni meglio della tv.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione Darjo: la radio ragiona meglio e fa anche ragionare meglio
      ritengo sia possibile un avvicinamento al mondo delle nuvole parlanti anche grazie a questa trasmissione, in grado di far recepire la qualità di testi altrimenti non considerati per il semplice motivo che sono accompagnati (degnamente!) dalle vignette

      portate rispetto
      è arte il fumetto

      fabio

      Elimina
  2. Figo! Per gli appassionati di fumetto è un'occasione da non perdere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già... peccato che per queste prime due settimane non sia possibile scaricare il podcast: la Rai non ha i diritti per metterli on-line :(

      fabio

      Elimina

scrivi di seguito il tuo commento, anche come anonimo se preferisci