sabato 9 febbraio 2013

Attenzione, a tutti i naviganti: il primo videofumetto de LA BANDA DEL 6 LUGLIO è on-line!



Questo fine settimana sono lieto di comunicare ai miei assidui frequentatori (e spero a molti altri passanti occasionali!) che la banda del 6 luglio ha prodotto il suo ultimo frutto.
In realtà la mela è già stata raccolta la settimana scorsa, ma è da pochi giorni che è fruibile a chiunque, per la precisione a QUESTO link, a fondo pagina.

Si tratta di un video fumetto, ovvero la combinazione del fumetto disegnato e scritto con una voce fuori campo che declama quanto il fumetto inquadrato sta spiegando in modo sintetico.
È un “pallino” che io e Gianluca abbiamo da tempo e che il caso ha voluto potessimo finalmente vederlo terminato grazie a un progetto internazionale, che vede in campo 17 Paesi del bacino del Mediterraneo, a parte quei pochi che lo sbocco sul Mare Nostrum non l’hanno (Belgio e Germania).
La sorte, inoltre, ha voluto che ci dovessimo cimentare con una lingua da noi non proprio conosciutissima: l’inglese.
Per nostra fortuna, ci è venuto incontro il direttore del progetto, al secolo mio fratello Claudio Bogliotti, che non solo ci ha cercati per la realizzazione di questo lavoro

“Vorrei fare divulgazione con il fumetto: secondo voi è possibile?" domanda ingenua di chi non consce a fondo il potenziale del fumetto come media
“Che domanda fratellone: certo che sì!” è stata la mia risposta

ma ci ha anche aiutati e sostenuti durante la lavorazione, soprattutto con i testi.

Il risultato ci sembra di buona qualità, ma sappiamo che il margine di miglioramento è elevato e che il prosismo avrà un effetto sicuramente migliore!

In ogni caso, è giunto il meritato momento di condivisione con gli amici, con chi ci conosce per i nostri lavori, e con chi ancora non ci conosce, ma presto comincerà a sentir parlare del duo





Godetevi il filmato e postate i vostri commenti qui sul mio blog, o sui profili FB del sottoscritto piuttosto che quello della banda o ancora quello di Gianluca, mio fratello d’arte!

Un abbraccio a tutti quanti

1 commento:

  1. E' vero, il fumetto si presta benissimo. Il suo modo di comunicare è diretto, colorato, ma può essere anche profondo, e senza dubbio è molto coinvolgente!
    Avete fatto un bellissimo lavoro ragazzi, e anche molto importante!

    RispondiElimina

scrivi di seguito il tuo commento, anche come anonimo se preferisci